headernews

L’intera gamma FIDANI si aggiudica il Primo Premio assoluto nella categoria Food. Il premio è stato consegnato a Flavio e Annamaria Fidani dall’Ambasciatore d’Italia nei Paesi Bassi, Andrea Perugini

Milano, 12 gennaio 2018  – “Non esiste un modo migliore per iniziare l’anno: ricevere un riconoscimento che premia soprattutto la passione, sentimento con il quale realizziamo le nostre specialità, sempre in modo completamente artigianale”.

Con queste parole, Flavio e Annamaria Fidani, titolari di FIDANI Healthy Food, hanno espresso la loro soddisfazione per il riconoscimento del Primo Premio Assoluto “Bellavita Awards”, Categoria Food  che è stato loro consegnato direttamente dall’Ambasciatore d’Italia nei Paesi Bassi, Andrea Perugini, nell’ambito della manifestazione itinerante “Bellavita Expo” che ha chiuso i battenti ad  Amsterdam facendo registrare un record di presenze.

“Il Premio ricevuto ad Amsterdam, ha commentato Francesco Capaccioni, Direttore Commerciale e Export Manager, si va ad aggiungere al nostro già ricco palmares, che annovera un altro Primo Premio Assoluto, Tre e Due Stelle nella categoria Food (Bellavita Expo Londra 2017), oltre al 1° Premio nella categoria biscotti “Gluten Free & Lactose Free Awards” ottenuto al Gluten Free Expo (Rimini, novembre 2017)”

I “Bellavita Awards” costituiscono il primo programma a livello internazionale dedicato al riconoscimento dell’autenticità italiana nei settori food & beverage. Il panel dei giudici,  costituito da buyer, chef ed importatori,  assegna un punteggio basandosi su sei criteri: gusto, packaging, storia del prodotto, innovazione, importanza per il mercato locale e, last but not least, sostenibilità.

Costituita nel 2016, FIDANI Healthy Food nasce come evoluzione della società Pan di Zucchero, laboratorio di pasticceria di Annamaria Fidani, con oltre 10 anni di esperienza, nel corso dei quali sono state messe a punto ricette uniche nel loro genere: preparazioni di alta qualità, sane, innovative e, soprattutto, prodotte in modo completamente artigianale. www.fidanifood.it

oooOOOooo

Ufficio Stampa c/o Studio Giorgio Vizioli & Associati corso Vercelli, 9 – 20144 Milano ufficio.stampa@studiovizioli c.3355226110, t.0248013658, f.0289056908.

Pubblicato in News

Il leggero calo di quantità sarà compensato con l’estensione dei vigneti situati a 1000 m di altezza nei pressi di Gangi, alle pendici delle Madonìe.  

Milano, 21 settembre 2017 – In tutta la Sicilia, l’estate 2017 è stata molto calda e siccitosa, provocando cali di produzione e rilevanti anticipazioni della vendemmia (iniziata, in alcuni casi, già a fine luglio/inizio agosto).

“Grazie all'altitudine, spiega salvatore Cicco, patron di Tenuta San Giaime, azienda situata a Gangi, alle pendici delle Madonie, a 1000 metri s.l.m., le nostre vigne (anche senza irrigazione di soccorso) hanno risentito in misura molto inferiore di questi problemi: l'accentuata escursione termica tra giorno e notte ci ha infatti permesso di raccogliere le uve Grillo, a bacca bianca, sul finire di agosto, mentre la vendemmia delle uve rosse (Syrah) è terminata nella prima decade di settembre, in entrambi i casi con leggero anticipo rispetto alle annate precedenti”.

“Dal punto di vista della quantità, prosegue Salvatore Cicco, abbiamo registrato una certa diminuzione (anche se non vistosa), mentre il grado zuccherino è nella norma. Di conseguenza, stimiamo di avere un leggero calo di produzione, che però compenseremo con l'ampliamento della superficie vitata. La raccolta e la selezione manuale delle uve ci permetteranno comunque di garantire gli elevati standard di qualità del prodotto finale”.

Tenuta San Giaime produce Syrah e Grillo in purezza (IGP Terre Siciliane): vini ottenuti nel totale rispetto della natura e dei suoi tempi, contrassegnati dal certificato di riconoscimento Biologico.

oooOOOooo

Per ulteriori informazioni, Ufficio Stampa Tenuta San Giaime, c/o Studio Giorgio Vizioli & Associati, Milano Giorgio Vizioli, t. 3355226110. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Rosella Trombetta, t. 0248013658, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in News

L’operazione fa parte del Progetto Grande Brera, finalizzato ad ampliare gli spazi museali dell’Accademia d’Arte

Milano, 8 marzo 2017 – Soluzione Massetti, società partecipata dal Gruppo Cava di Trezzano, è stata chiamata a collaborare al Progetto Grande Brera, partecipando ai lavori di ristrutturazione di Palazzo Citterio, nel centrale quartiere di Brera, a Milano.

Soluzione Massetti è impegnata in diverse lavorazioni all'interno dell’edificio, che è composto da tre piani fuori terra, più interrati e giardino retrostante ed è tutelato in quanto edificio storico di pregio. Collocato all'interno di un tessuto urbano caratterizzato da una trama di edifici piuttosto fitta, il complesso era da tempo inutilizzato.

I lavori che vedono coinvolta Soluzione Massetti (in collaborazione con COBAR spa) nel realizzare questo importante intervento, sono destinati a fare diventare l’edificio un’importante sede espositiva milanese, nell’ambito di un polo di pregio a livello internazionale.

Costituita nel 2014, Soluzione Massetti è leader per la posa e la messa in opera di massetti di altissima qualità e con marcatura CE. È partecipata dal Gruppo Cava di Trezzano, una delle più importanti realtà del Nord Italia nei settori della produzione di sabbia, movimento terra e demolizioni, riciclo di inerti e smaltimento di rifiuti, da cantiere e non.

oooOOOooo

Per ulteriori informazioni, Ufficio Stampa, Studio G. Vizioli & Associati

Giorgio Vizioli 3355226110 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

Rosella Trombetta 0248013658 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in News

Giuseppe Lupo, AD di VIMEC: “Gestione diretta delle commesse, eliminazione tempi di attesa, flussi più efficienti, vantaggi anche per l’indotto”.

Milano, 8 marzo 2017 – VIMEC, leader a livello internazionale nel settore dei montascale, con una produzione che si prevede di oltre 3.000 unità mobili nell’anno in corso e un giro d’affari vicino ai cinque milioni di euro, ha dismesso la parte di attività in Cina, concentrando negli stabilimenti di Luzzara (in provincia di Reggio Emilia) tutta la produzione. Gli impianti dislocati in Cina sono stati quindi riportati in Italia, dove saranno rapidamente integrati con le linee già operanti negli stabilimenti emiliani.

“È stata una decisione controcorrente ma che sul lungo termine riteniamo vantaggiosa, spiega Giuseppe Lupo, amministratore delegato di Vimec, in primo luogo perché il risparmio sui costi è notevolmente diminuito nel tempo e inoltre perché la produzione in Cina non ci permetteva di gestire facilmente la riduzione dei costi con miglioramenti progettuali: producendo in Italia, grazie a recenti interventi da parte dell’ufficio tecnico, possiamo prevedere risparmi pari al 20% circa. Inoltre, le attività sono state spostate in Italia per fare fronte ai picchi di richieste dai paesi esteri, dove i montascale mobili sono assegnati tramite gare pubbliche (mentre in Italia il prodotto è distribuito principalmente tramite le ASL e le ortopedie)”.

“Dalla scelta di realizzare la nostra produzione integralmente in Italia, aggiunge Lupo, ricaveremo una gestione diretta delle commesse (eliminando i tempi di attesa dell’arrivo di spedizioni dalla Cina), la possibilità di monitorare i miglioramenti di flusso prodotto in ottica kaizen, con una ricaduta benefica sui fornitori, oltre il 70% dei quali opera nel raggio di 20 chilometri dalla nostra sede”.

Il montascale mobile è infatti un dispositivo medico, incluso nel Nomenclatore Tariffario Italiano, che permette di agevolare la mobilità di persone con difficoltà deambulatorie o su carrozzina, superando barriere architettoniche, quali ad esempio una scala, con l’aiuto di un accompagnatore. Tale accompagnatore, con adeguata formazione, può gestire lo spostamento della persona guidando in sicurezza il montascale mobile.

Dal 1980 Vimec produce ascensori per la casa, montascale e servoscale per edifici privati e pubblici.  Con oltre 160 dipendenti e più di 100 mila impianti progettati, realizzati e installati in tutto il mondo, VIMEC è leader nel mercato grazie alla sua ampia gamma di prodotti, con filiali commerciali in Spagna, Francia, Gran Bretagna e Polonia, oltre a essere presente in Australia, Sud Africa, America Latina e Sud-Est Asiatico. Gli stabilimenti produttivi VIMEC si estendono su oltre 35 mila mq. La soddisfazione del cliente è l’obiettivo di tutte le persone che lavorano per Vimec.

oooOOOooo

Per ulteriori informazioni, ufficio stampa VIMEC c/o Studio Giorgio Vizioli & Associati, Milano

Giorgio Vizioli (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., t.3355226110)

Rosella Trombetta (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., t. 0248013658)

Studio Giorgio Vizioli e Associati

Corso Vercelli 9

20144 Milano

Tel: 0248013658

Fax: 0289056908

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.studiovizioli.it

Pubblicato in News