headernews

Mercoledì, 23 Novembre 2022 13:04

25 novembre, Giornata Internazionale contro la violenza di genere: l'Otto per Mille Valdese supporta le iniziative a sostegno delle donne

Manuela Vinay: “Nel 2021 finanziati in Italia 59 progetti per oltre 800 mila euro”. Le testimonianze delle associazioni: CAM Firenze e Rete Centri antiviolenza D.i.Re

Roma, 23 novembre 2022 -- Violenza di genere: tutti devono fare la loro parte per combatterla. Per questo, l’Otto per Mille Valdese e Metodista dà ogni anno il proprio contributo concreto: nel 2021, sono 59 le iniziative, in Italia, per la prevenzione della violenza di genere e il sostegno alle donne, ai quali è stato assegnato un supporto finanziario che ammonta in totale a 821 mila euro.
 
In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che si celebra il 25 novembre, Manuela Vinay, responsabile Otto per Mille Valdese e Metodista, sottolinea l’importanza di appoggiare le iniziative finalizzate a combattere questa piaga sociale: “I progetti che finanziamo sono rivolti a donne che subiscono violenza fisica o psicologica, oppure che si sentono in pericolo e che necessitano di assistenza, protezione, consigli legali sui loro diritti”.
 
Ma non solo: con i fondi dell’Otto per Mille, la Chiesa Valdese e Metodista finanzia anche progetti a favore del miglioramento della condizione femminile e l’appoggio ai programmi per autori di violenza domestica: borse di studio, microcredito, imprese cooperative, progetti artistici e culturali: “Le iniziative, spiega Manuela Vinay, sono selezionate in base a criteri di giustizia e solidarietà nei confronti delle persone più deboli, senza pregiudizi religiosi, ideologici o politici: per noi è importante che i progetti siano concepiti e realizzati in armonia con i nostri valori”.
 
Il sostegno dell’Otto per Mille Valdese e Metodista si articola quindi su diversi fronti e con diverse modalità: “È importante riconoscere, commenta Alessandra Pauncz, presidente del Centro di Ascolto Uomini Maltrattanti (CAM, Firenze), che sostenere i programmi per autori di violenza è un modo per contrastarla efficacemente, intervenendo alla radice con gli uomini che la praticano”.
 
"Il contributo dell'Otto per Mille Valdese e Metodista, conferma Antonella Veltri, presidente della Rete nazionale dei Centri antiviolenza D.i.Re, ci ha permesso di sviluppare l’attività di advocacy nazionale e internazionale, favorendo la progettazione di azioni per migliorare la condizione delle donne che subiscono maltrattamenti. La violenza maschile sulle donne è una violazione dei diritti umani e questo intervento è uno strumento per favorire la loro conoscenza e la loro concreta realizzazione in Italia, con una partecipazione attiva e azioni mirate".
 
                                                                                                      
 


                                                                                                       

oooOOOooo

               
Per ulteriori informazioni:  
Ufficio Stampa Otto per Mille
Studio Giorgio Vizioli & Associati Milano
Giorgio Vizioli 3355226110, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Tavola Valdese Ufficio Otto per Mille – Roma
t.064815903 - c.339.8461405
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.ottopermillevaldese.org