headernews

Giovedì, 01 Dicembre 2022 15:09

Assegnato a Gruppo Poste Italiane il Premio Assochange 2022 (XI Edizione)

 

Moira Masper, presidente Assochange: “Abbiamo premiato il Progetto INSIEME 24SI, piattaforma di people engagement per generare valore condiviso”.

Milano, 1° dicembre 2022 – È stato assegnato oggi a GRUPPO POSTE ITALIANE il Premio Assochange 2022. Giunto alla XI edizione, il riconoscimento è stato consegnato in occasione del Convegno di presentazione dei risultati del nono Osservatorio sul Change Management in Italia, realizzato da Assochange in collaborazione con il Politecnico di Milano e con la sponsorship di ENEL Group, che si è svolto a Milano. Il Premio è stato consegnato da Moira Masper e Daniele Cantore, presidente e vicepresidente di Assochange, ed è stato ritirato da Luca Lanetta, Responsabile Sviluppo, Change Management e Digital HR, e Mara Bucciarelli, Responsabile Risk Management e Reporting Integrato del Gruppo Poste Italiane.

“Con l’assegnazione a Gruppo Poste Italiane del Premio Assochange 2022, ha spiegato Moira Masper, abbiamo voluto sottolineare il valore del Progetto INSIEME 24SI, la piattaforma di people engagement che raccoglie il contributo di tutte le persone dell’azienda per le strategie che generano valore condiviso. Il progetto si basa su tre pilastri: creare consapevolezza del valore prodotto per l’azienda dal lavoro di ognuno e del contesto in cui si opera, favorire la diffusione di una cultura della sostenibilità e dell’innovazione, dare vita a una rete agile di gruppi inter-funzionali per favorire imprenditorialità e coinvolgimento.“

“Ricevere il Premio Assochange, ha commentato Giuseppe Lasco, condirettore generale di Poste Italiane, è per noi una grande soddisfazione, perché è un ulteriore riconoscimento del grande impegno dell’azienda nella valorizzazione delle sue persone e del crescente impegno nella diffusione di una cultura della sostenibilità e dell’innovazione, a tutti i livelli dell’organizzazione. Il progetto INSIEME 24SI mette al centro del nostro percorso di cambiamento la partecipazione attiva di tutte le persone del Gruppo, che contribuiscono a costruire un futuro migliore per Poste e per l’intera collettività.”

Istituito nel 2012, il Premio Assochange è stato voluto per premiare iniziative di persone, aziende e istituzioni, finalizzate ad attivare processi di cambiamento riferiti a realtà complesse. In passato è stato assegnato a: Comune di Milano (2012), Ferrovie dello Stato (2013), Dallara (2014), Pirelli (2015), ACEA (2016), ENEL (2017), Gruppo Mondadori (2018), ENI (2019), Nestlé (2020), Amplifon (2021).

Costituita nel 2003, Assochange è un’associazione di imprese, enti, istituzioni, professionisti e Università, che si propone di essere luogo di incontro, confronto e diffusione di conoscenza sul Change Management per aiutare le organizzazioni a raggiungere i loro obiettivi di cambiamento.

Poste Italiane costituisce la più grande piattaforma integrata e omnicanale di servizi in Italia, attiva nei settori logistica, corrispondenza e pacchi, nei servizi finanziari e assicurativi, nei sistemi di pagamento e nel mercato della telefonia. Con 160 anni di storia, circa 120 mila dipendenti e 12.800 uffici postali, 562 miliardi di euro di attività finanziarie Investite e 35 milioni di clienti, il Gruppo rappresenta una realtà unica per dimensioni, riconoscibilità, capillarità e fiducia da parte della clientela. Le sue attività, che nel 2021 hanno prodotto un fatturato di 11,2 miliardi di euro, generano impatti significativi sull’economia nazionale in termini di Prodotto Interno Lordo, gettito fiscale, occupazione e reddito delle famiglie: nel 2021 il valore complessivo degli impatti diretti, indiretti e indotti sul PIL è stato di 12,5 miliardi di euro.