headernews

Lunedì, 04 Luglio 2022 15:59

Premio Paolo Dieci 2022: “La Chiesa Valdese orgogliosa di avere contribuito al progetto vincitore"

Il Premio assegnato all’Associazione Ingegneri Africani per un acquedotto alimentato con energia solare che porterà acqua a un villaggio di 5000 persone
Roma, 27 giugno 2022 -- “Siamo orgogliosi di avere reso possibile, con il nostro Otto per Mille, la realizzazione di un progetto così ambizioso, indispensabile per le esigenze della popolazione, tecnologicamente all’avanguardia e in armonia con i principî che ispirano la selezione delle iniziative che ci vengono proposte”: così Manuela Vinay, responsabile dell’Ufficio Otto per Mille della Chiesa Valdese, Unione delle Chiese metodiste e valdesi, commenta il conferimento del Premio Paolo Dieci all’Associazione Ingegneri Africani, per il progetto “Acqua potabile per la sanità, l’educazione e contro lo spopolamento delle zone rurali”, che prevede la realizzazione di una rete idrica alimentata da pannelli fotovoltaici, in grado di fornire acqua pulita a una comunità di oltre cinquemila persone, in Camerun.
 
“I criteri di assegnazione del Premio Paolo Dieci, prosegue Manuela, non sono solo gli obiettivi e la qualità dei progetti ma anche lo spirito che li anima, ossia il partenariato, l’unione delle menti, delle forze e delle anime, per ottenere risultati concreti e tangibili”. Grazie al nuovo acquedotto, gli abitanti del paese saranno al riparo dalle malattie portate dall’acqua inquinata dei pozzi e gli agricoltori disporranno di risorse idriche per irrigare i campi e non saranno più costretti ad abbandonare le loro terre”.
 
L’edizione 2022 è la prima del Premio intitolato alla memoria di Paolo Dieci, illustre figura del mondo della cooperazione internazionale. L’Associazione Ingegneri Africani è stata costituita nel 2007 e ha realizzato il progetto in partenariato con l’Associazione ARCS e con il sostegno della Chiesa Valdese,
 
Il totale delle somme ricevute dalla Chiesa Evangelica Valdese, Unione delle Chiese metodiste e valdesi nel 2021 grazie all’Otto per Mille è stato di 42,6 milioni di euro con cui, in Italia, sono stati finanziati progetti in favore di soggetti affetti da disabilità fisica e mentale (19,1%), dei minori (18,7%), di attività culturali (14,5%), dell’accoglienza di rifugiati e migranti (9,3%), della salute (8,7%). All’estero, sono stati sostenuti progetti in Africa, Medio Oriente e America latina, per oltre 12,5 milioni di euro. Il dettaglio delle attività finanziate è disponibile sul sito www.ottopermillevaldese.org.
 

oooOOOooo

 
Per ulteriori informazioni:   

Ufficio stampa: Studio Giorgio Vizioli e Associati
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Cell: 3355226110

Tavola Valdese – Ufficio Otto per Mille.
t. 064815903
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.