headernews

Venerdì, 04 Novembre 2022 18:32

Pubblicato il resoconto dettagliato dei progetti finanziati dall' 8x1000 Valdese e metodista nel 2021

Oltre mille iniziative, sostenute grazie alle firme
di più di mezzo milione di contribuenti in Italia


Torre Pellice (Torino), 4 novembre 2022 – È stato pubblicato oggi sul sito dell’Otto per Mille Valdese e Metodista - www.ottopermillevaldese.org - il resoconto dettagliato di tutti i progetti sostenuti in virtù delle firme di oltre mezzo milione di contribuenti in Italia. Si tratta di oltre mille progetti, selezionati tra circa cinquemila richieste, finanziati grazie a un importo di circa 42 milioni di euro (pari al 2,99% dei contributi totali).

Il Documento riporta i riferimenti delle associazioni a cui sono stati devoluti i finanziamenti, l’oggetto e le finalità delle iniziative, le somme erogate a ciascuna di esse. Vi sono inoltre indicate la suddivisione degli aiuti per le diverse categorie di intervento, in Italia e all’estero, e la ripartizione per aree geografiche.

“La pubblicazione di questo resoconto è molto importante per noi, spiega Manuela Vinay, responsabile dell’Ufficio Otto per Mille della Tavola Valdese, perché conferma il costante rispetto del nostro impegno con i cittadini italiani di destinare integralmente i fondi a iniziative di solidarietà, cultura, inclusione, protezione dell’ambiente”.

“In questa prospettiva, prosegue Manuela Vinay, prestiamo anche molta attenzione a fare in modo che le spese per le attività di gestione (comunicazione, selezione dei progetti, emissione dei bandi) rimangano contenute rispetto ai fondi disponibili, come da mandato del nostro Sinodo (l’Assemblea che costituisce la massima autorità umana delle Chiese valdesi e metodiste). “

Nel 2021, sono stati esattamente 1161 (730 in Italia e 431 all’estero) i progetti finanziati per un totale di 41.408.481,00 euro (60,69% in Italia e 34,38% all’estero), importo acquisito grazie a oltre 538 mila firme dei contribuenti: “Si tratta di una conferma della validità della scelta di testimoniare la nostra fede cristiana supportando azioni di aiuto agli ultimi e di impegno a fare il bene comune senza pregiudizi di carattere ideologico, sociale o religioso”.

Il prossimo bando è previsto per il mese di gennaio 2023 ma le nuove linee guida saranno pubblicate sul sito già entro il mese di novembre.

L’8x1000 può essere destinato da tutti i contribuenti italiani a uno degli enti religiosi con cui lo Stato italiano ha una intesa, oppure allo Stato stesso. L’8x1000 funziona di fatto come un voto, perché è suddiviso tra Stato ed enti religiosi, in proporzione alle scelte espresse.